ICDp (Impegnative di Cura Domiciliare)

Mano nella mano. L’importanza di un gesto.
Mano nella mano. L’importanza di un gesto.
Icona della cura domiciliare
Icona del centro diurno L’ICDp - Impegnativa di Cura Domiciliare - è un sostegno economico istituito dalla Regione Veneto (Legge Regionale n. 30/2009) per l'assistenza e la tutela delle persone con grave disabilità psichica ed intellettiva, delle loro famiglie e i soggetti che le assistono.

La nostra Cooperativa gestisce il servizio di Impegnativa di Cura Domiciliare all’interno di un programma di collaborazione con l’azienda Ulss 2 della Marca Trevigiana.

Gli interventi domiciliari sono di tipo assistenziale ed educativo e promuovono l’autonomia e sostengono l’aiuto personale. L’obiettivo è quello di sostenere sia la persona (con disabilità psichiche ed intellettive o disabilità psico-motorie) sia la famiglia nel mantenere il miglior livello di qualità di vita possibile favorendo, inoltre, la permanenza e l’integrazione nel proprio ambiente di vita quotidiana.
Chi può richiedere l’ICDp (Impegnativa di Cura Domiciliare):
  • la persona interessata o il suo legale rappresentante;
  • un familiare (anche non convivente);
  • una persona, preferibilmente convivente, di cui il servizio sociale accerti che provvede effettivamente a garantire adeguata assistenza alla persona non autosufficiente.